mercoledì 24 luglio 2013

corpi violati su altari sbiaditi


Sguardi saccenti vesti talari lodi fioccate su altari sbiaditi salmi smarriti preghiere graffiate.
Piani inclinati squlibri emanati ritorte emozioni
 fusioni colmate amplessi convessi su corpi violati .
Vapore calato d'incenso perduto con assurdo stupore canta il Pastore
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

lunedì 22 luglio 2013

Parole taglienti su note stonate

Rapporti spalmati su manti nevosi rintocchi pesanti d'inerzia voluta.
Vene sgorganti di fiele bevuto,visioni acetate,incontri sottili,interessi intrecciati,fumi impigliati in bocche sgualcite.
Parole taglienti su note stonate,orli cuciti su occhi infuocati sguardi lontani pioggie seccate da cuori avvizziti in menti isolate.
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

venerdì 19 luglio 2013

farfalle in picchiata su giorni felici


Infanzia giocata fra gigli accigliati ponti segreti in campi sognati sorrisi mancati d'intenso tremore abbracci tentati con tanto ardore.
Tanta armonia ti apre la Via secondo manuale questo e' normale la malasorte spranga le porte.
Spine cadute rovi fioriti  farfalle in picchiata su giorni felici.
Vita avvitata con tanto sudore mi hai fatto forte senza rumore.
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

giovedì 18 luglio 2013

mangi la fame in torbidi affari


Consumi trasfusi in gocce rugose manti velati notti ingiallite pensieri cuposi sbiaditi rintocchi di ansie strozzate.
Cerniere serrate bottoni scuciti fili tirati ricordi seduti...menti smarrite.
Corsa ingrippata vapore oleoso miscela esplosiva corpi infiammati .
Ombra strozzante grettezza indigesta 
sagace tempesta di mondi nascosti mangi la fame in torbidi affari con sogni violenti  gioisci e spaventi...ramazzi le menti.
Catene spezzate respiro profondo un calcio nel culo!Riprendiamoci il mondo
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013  


 

mercoledì 17 luglio 2013

campi riarsi d'interessi letali


Risorse strappate soprusi assetati  avulsi rintocchi 
cascate incerate in stagni contorti d'acqua rilenta vasi bucati.
Sete squamosa lingue liscose bicchieri di sabbia respiri soffiati 
d'amari sorrisi...sacche avvizzite in secche lagune. 
Stracci imbevuti di sete bagnata in campi riarsi d'interessi letali .

Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

martedì 16 luglio 2013

Misera-mente d'umano squallore


Valli compresse d'aria gassosa asfalto gommoso abusi sagaci escrementi occultati in siepi  compresse falci rotanti su alberi chini alveari cangianti di calce bagnata viventi per caso terreno usurpato.
Natura errante con mano graziata da stupri profondi ti sei scanciata.
Misera-mente d'umano squallore di pece ti piace cambiare colore. 
Scolando cemento sul piano suonato vento riarso hai armato!
Non ululare la tua agitazione fottuto ti sei...Gran Coglione
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 
  

lunedì 15 luglio 2013

Brama librata desiderio tagliente


Schiocco di frusta belante singhiozzo pianto spezzato morso tirato briglie ritorte capo chinato.
Tempo di magre certezze,fangoso sapere strisciante ingordigia di sete salata .
Il Potere s'inchina terre ti offre d'ortiche nascoste.
Aratro sghezzato mani servili menti graffiate speranze perdute.
Brama librata desiderio tagliente rivolta innescata.Gioghi sganciati germogli lucenti vigne succose otri di canto tornado soffiato.
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

domenica 14 luglio 2013

Schiuma Vitale

Destri sguardi arcuati sorrisi indegne crepe insipide fratture torsioni ragionate.
Incaglio perfetto rapporto contorto la spina sorride all'umano fragore.
Vittoria persa lancia scheggiata nel cuore battente di schiuma vitale.
Filo spirante calibro senziente equilibrio scoccante sguardo balocco.
Sereno scavalco ossa stirate di cadaveri persi in orge mentali.
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

sabato 13 luglio 2013

Preghiere sfregiate


Astratti nel cielo circolari pensieri,
segni del tempo leggiadri passi sinuosi rintocchi soffici incontri.
Preghiere sfregiate d'impasto salato tempo sgualcito nei rovi contorti.
Oggi dipingo la Vita,felice di niente gioioso del Tutto. 
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

venerdì 12 luglio 2013

capovolgimento delle regole



Nell'intero capovolgimento delle regole,l'uomo se ne sta avvilito nella culla del rimorso.
Con un onda traversa l'orizzonte striscia,vele rigonfie,slancio perfetto,ego dismesso,
corsa nel vento,sorriso vitale. Opulenza .
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

giovedì 11 luglio 2013

nel seno del fare



Legare la corda slegare il nodo issare la vela ammainare la bandiera torcere lamiere battere il ferro piallare il legno.Immerso nel seno del fare contemplo l'ozio.
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 

mercoledì 10 luglio 2013

Quando i governi opprimono e sfruttano


Quando i governi opprimono e sfruttano fanno il loro mestiere e chiunque gli affida senza controllo la libertà non ha il diritto di meravigliarsi che la libertà sia immediatamente disonorata. Se la libertà è oggi umiliata o incatenata, non è perché i suoi nemici hanno usato il tradimento, ma perché i suoi amici hanno dato le dimissioni.
Albert Camus, Pane e libertà, 1953

giovedì 4 luglio 2013

la mente si avvita



Nel timore di vivere il tempo la luce del giorno inspira tramonti d'inverno e si accompagna a gelati tormenti.
       La carne si contorce la mente si avvita.
L'Assoluto nel silenzio dell'anima soffia sui semi dell'illusione... 
la mente si ferma e la pelle s'impregna di Vita cosciente.

Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013 


mercoledì 3 luglio 2013

Tu sei una trama di momenti


Tu sei un filo passato attraverso la cruna di un ago.Tu sei una trama di momenti accomulati che si ammassano in giorni,notti e anni.
Tu sei un rotolo di tela teso dalla nascita alla morte.Tu sei fasciato come un neonato,vestito come una stella e avvolto come un cadavere...

martedì 2 luglio 2013

osservo le ansie


Silente mi contraggo,osservo le ansie raccolte nei  campi aridi delle incertezze ed è' subito rivelazione.
"Come una piuma il Mio soffio ti ha immesso nella vita ,
non essere frumento acerbo ma rugiada che accarezza il tuo esser ME".
Ispirando ©2013

lunedì 1 luglio 2013

il tuono delle mente


Non più' mi fermerò' ad ascoltare il tuono delle mente,
quando l'angoscia mi rapirà di nuovo mi aggrapperò alla scia di una nuvola
e con lei sulle note del vento suonerò pensieri d'armonia
Alessandro Nunziati
Ispirando ©2013